Contattaci per un appuntamento
Nutriterapia Selettiva e accumuli adiposi Risolvi i tuoi problemi di peso in eccesso Scopri di più Nutriterapia selettiva Scopri di più La guerra contro obesità e sovrappeso si combatte con le
armi evolute della medicina, applicata all’alimentazione.
Nutriterapia

Benefici del trattamento

La soluzione perfetta ai tuoi problemi di peso. Scopri la nutriterapia selettiva

single-img-five
OLTRE 30.000 CASI TRATTATI

La Dottoressa Elena Guarneri, che esercita a Brescia, Cremona, Castelletto di Leno (BS) e Milano, è esperta in nutriterapia selettiva

Elena Guarneri nasce a Cremona (cr) il 18/12/1964 e si laurea in medicina e chirurgia a pieni voti con lode presso l’università degli studi di Milano nel luglio 1990 e presso lo stesso Ateneo consegue nel luglio 1995 la specializzazione in chirurgia generale sempre a pieni voti con lode.

Dal 1990 iscritta all’ordine dei medici di Cremona. Regolarmente abilitata all’esecuzione di terapie PRP, regolarmente abilitata all’esecuzione del programma di nutriterapia selettiva.

Attiva la consulenza online
Scegli il metodo medicale più efficace e sicuro: la NUTRITERAPIA SELETTIVA

CONTATTACI

Cos’è la
NUTRITERAPIA SELETTIVA?

Un fisico normopeso è indubbiamente sinonimo di benessere, longevità e salute.

Quando invece i chili di troppo sono tanti il confronto con lo specchio e la bilancia provoca una sensazione di malessere psicologico e di inadeguatezza. La riflessione arriva spontanea: un peso corretto e stabile migliora la qualità della vita e ci rassicura psicologicamente nel rapporto con noi stessi e con gli altri.

Il grasso in eccesso tende a distribuirsi tipicamente su glutei e cosce nelle donne in età fertile e su addome e fianchi nell’uomo e nella donna in menopausa, ma esistono variazioni individuali. Si parla di “sindrome metabolica” quando la circonferenza vita è pari o superiore ad 88 cm nella donna e a 102 cm nell’uomo, con seri rischi di patologia cardiovascolare come infarto miocardico, ictus cerebrale, e tumori (soprattutto utero, mammella, colon, prostata).

Il pericolo per la salute si accentua ulteriormente in presenza di ipertensione arteriosa, ipercolesterolemia , diabete di tipo 2, fumo di sigaretta, sedentarietà.

Quindi già con un metro da sarta, una bilancia, alcuni esami di laboratorio e il calcolo del BMI (indice di massa corporea) il nutrizionista è in grado di informare il paziente sugli eventuali squilibri presenti e sull’opportunità di correggere il sovrappeso.

single-img-six

Contattaci per un appuntamento Tel: 329.7897397 oppure scopri le domande più frequenti

GALLERIA FOTOGRAFICA

Scopri alcuni dei casi trattati

Pazienti con peso esuberante ed accumuli di grasso localizzato chiedono di dimagrire, sentirsi più leggeri, possibilmente senza troppi sacrifici e di arrivare rapidamente al peso- forma.

E’ sempre bene sconsigliare i “dimagrimenti fai da te”: riportare il peso entro valori normali richiede sempre la guida del medico.